BANDO CAMERALE DI CONTRIBUTO PER L'ACQUISTO DI SERVIZI SPECIALISTICI DI ASSISTENZA A SUPPORTO DELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE

Nell'ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo economico locale, la Camera di Commercio intende sostenere e incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese provinciali , attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per l'acquisto di servizi specialistici presso soggetti qualificati.

SPESE AMMESSE:

ricerca di partner esteri, finalizzata alla strutturazione di un database anagrafico di potenziali clienti o all'organizzazione di incontri BtoB, compresi i Servizi di Assistenza Specialistica (SAS) personalizzati erogati da Aziende speciali per l'internazionalizzazione delle Camere di commercio;

nuove analisi di settore, ricerche di mercato e altri studi direttamente riconducibili alle attività aziendali mirate a verificare le potenzialità commerciali in uno o più mercati esteri o al consolidamento di rapporti internazionali, incluso il supporto per l'ottenimento di certificazioni e/o marchi esteri (quali, ad esempio, certificati di conformità o marchi che attestino il rispetto degli standard di sicurezza del Paese di destino) ovvero certificazioni di prodotto volontarie che costituiscano un fattore competitivo sui mercati internazionali (es. IFS, BRC, Kosher, Halal);

 

supporto legale, fiscale, contrattuale per l'avvio di insediamenti produttivi all’estero;

 

servizi di consulenza professionale finalizzati all'organizzazione di un ufficio estero, compresi check-up aziendali volti ad individuare le aree di intervento, formazione specialistica per il personale interno sui temi dell'internazionalizzazione, o consulenza temporanea di un temporary export manager.

 

Sono finanziabili le suddette tipologie di spesa sostenute  tra il 1° gennaio 2015 ed il 30 giugno 2016.

 

I beneficiari potranno usufruire, a fronte di una spesa minima di euro 600,00 (IVA esclusa) di un rimborso pari al 50% delle spese ammesse fino ad un massimo di 3000,00 euro per impresa ( al lordo della ritenuta d'acconto del 4%).

 

Le domande possono essere inviate fino alle ore 13.00 del 30 settembre 2016 (salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento risorse disponibili)

 

PER INFORMAZIONI SI PREGA DI CONTATTARE L'UFFICIO CREDITO ASCOM

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

tel. 0532/234269

Torna su