Con delibera di Giunta regionale n. 586 del 15 aprile 2019 la Regione Emilia-Romagna ha approvato il bando con cui intende promuovere e sostenere l’innovazione nel settore del commercio al dettaglio in sede fissa e agevolare un complessivo riposizionamento strutturale, che accresca la competitività delle imprese che operano in tale settore ed aventi i requisiti di esercizio di vicinato ai sensi della vigente normativa.

Misura del contributo a fondo perduto


- 40% della spesa ammessa (con possibile premialità del 5%)  con contributo massimo di  euro  50.000,00 e dimensione minima del progetto  euro 10.000,00.

Interventi finanziabili

I progetti finanziabili devono prevedere la realizzazione di interventi per l’innovazione gestionale, dei sistemi di vendita e di servizio con l’utilizzo delle nuove e più moderne tecnologie digitali, quali a titolo di esempio:

- acquisto di soluzioni e sistemi digitali per l’organizzazione del back-end
- sviluppo di servizi di front-end e customer experience nel punto vendita
- sviluppo sistemi di video-collegamenti;
- omnicanalità con integrazione con la dimensione del retail on line
- promozione del punto vendita attraverso canali web

Modalità di invio della domanda

La domanda di contributo dovrà essere compilata ed inviata alla Regione esclusivamente per via telematica, tramite applicazione web dedicata, a  partire dalle ore 10.00 del giorno 20/05/2019 alle ore 13.00 del giorno 11/07/2019. La Regione procederà alla chiusura anticipata del bando al raggiungimento di 200 domande presentate.


L’Ufficio Credito Ascom Ferrara (tel. 0532/234269- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) è a completa disposizione per ogni informazione più dettagliata e per l’assistenza all’elaborazione della domanda.

Torna su