La Regione Emilia-Romagna intende incentivare gli investimenti delle Pmi dell’Emilia-Romagna al fine di favorire la realizzazione di progetti finalizzati ad accrescere la competitività e l’attrattività del sistema produttivo, anche nell’ottica dello sviluppo sostenibile, e a favorirne i percorsi di consolidamento e diversificazione.

SPESE AMMISSIBILI

I progetti devono prevedere investimenti produttivi espansivi ad alto contenuto tecnologico che, attraverso un complessivo ammodernamento degli impianti, dei macchinari e delle attrezzature, siano idonei a favorire l’innovazione di processo, di prodotto o di servizio e abbiano ricadute positive su uno o più dei seguenti aspetti:

  • miglioramento dei tempi di risposta e di soddisfacimento delle esigenze dei clienti;
  • introduzione di tecnologie abilitanti nei processi produttivi
  • riduzione degli impatti ambientali dei processi produttivi

CONTRIBUTO

Contributi a fondo perduto del 20% della spesa ammissibile, a fronte di investimenti realizzati tramite il ricorso a finanziamenti a medio/lungo termine erogati dal sistema bancario e creditizio e in sinergia con gli interventi di garanzia diretta da parte del sistema regionale dei confidi e con controgaranzia di Cassa Depositi e Prestiti -Fondo EuReCa. Cofiter- confidi terziario Emilia Romagna, confidi di riferimento di Ascom Ferrara,  è autorizzato ad operare con il fondo  EuReCa.

Il contributo è aumentato del 5% per progetti che prevedono un incremento occupazionale, oppure presentati da imprese femminili e/o giovanili, oppure presentati da imprese con rating di legalità. E' aumentato di un ulteriore 10% nel caso in cui le sedi operative o unità locali oggetto degli interventi siano localizzate nelle aree montane della Regione o nel caso che i progetti presentati dalle imprese siano localizzate nelle aree 107.3. c (sono comprese alcune zone censuarie del Comune di Ferrara e gli interi comuni di Masi Torello, Ostellato, Comacchio)

L'importo massimo del contributo è di  € 150.000 Euro, comprese le premialità

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda deve essere presentata tramite applicativo informatico  web messo a  disposizione dalla Regione  nei periodi:

  • 1° FINESTRA: dalle ore 00 del giorno 5 giugno 2018 alle ore 13.00 del giorno 19 luglio 2018
  • 2° FINESTRA: dalle ore 00 del giorno 4 settembre 2018 alle ore 13.00 del giorno 28 febbraio 2019

Sarà il Confidi a presentare la domanda, successivamente all'acquisizione della delibera di concessione della garanzia e dopo aver valutato l'ammissibilità al bando di contributo a fondo perduto.

PER QUALSIASI INFORMAZIONE SUI BANDI E PER L'ASSISTENZA ALLA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E' A DISPOSIZIONE L'UFFICIO CREDITO DI ASCOM FERRARA AI SEGUENTI RECAPITI:

Tel. 0532/234269

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torna su