Responsabile: Roberto Giacomini (Tel. 0532.234.269/232 | email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Scegliere i canali più adatti di finanziamento dell’impresa non è agevole. Ascom Confcommercio ti assiste in base alle tue necessità con consulenti per l’accesso al credito; suggerimenti riguardo ai prodotti finanziari disponibili e alle opportunità per bandi e contributi; ausilio nella gestione del rapporto con le banche; agevolazioni al credito attraverso le nostre cooperative di garanzia (Cofiter, Confidi per le Imprese); supporto nella predisposizione delle domande di contributo e nella rendicontazione.

PAGINA IN AGGIORNAMENTO

In ottemperanza agli obblighi sanciti dall’art. 1, comma 125-bis, Legge 4 agosto 2017 n. 124, diamo trasparenza e visibilità alle  sovvenzioni, sussidi , vantaggi, contributi o aiuti pubblici in denaro o in natura , non aventi carattere generale, ricevuti da ASCOM CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L’ITALIA DELLA PROVINCIA DI FERRARA negli anni solari 2018 e 2019, che vengono elencati  nelle seguenti tabelle:  

ASCOM CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L'ITALIA DELLA PROVINCIA DI FERRARA

PROVVIDENZE PUBBLICHE RICEVUTE ANNO 2018

PROVVIDENZE PUBBLICHE RICEVUTE ANNO 2019

A seguire pubblichiamo l’elenco della aziende associate ad  ASCOM CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L’ITALIA DELLA PROVINCIA DI FERRARA che hanno deciso di ottemperare al medesimo obbligo scegliendo di pubblicare le suddette informazioni attraverso il nostro sito istituzionale

S.E.R.V. SOC. ESTENSE RISTORAZ. VELOCE DI G. BREVEGLIERI SAS

PROVVIDENZE PUBBLICHE RICEVUTE ANNO 2019

 

 

Credito

BANDO CAMERALE DI CONTRIBUTO PER L'ACQUISTO DI SERVIZI SPECIALISTICI DI ASSISTENZA A SUPPORTO DELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE

Nell'ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo economico locale, la Camera di Commercio intende sostenere e incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese provinciali , attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per l'acquisto di servizi specialistici presso soggetti qualificati.

Credito

Nel corso del mese di marzo si è svolta la procedura di prenotazione delle risorse, che ha visto, in tutta la regione, 2.046 imprese interessate: alla luce di questi dati il Commissario Stefano Bonaccini ha provveduto a richiedere l'erogazione delle ulteriori due annualità di fondi Inail ed ha emanato l' ordinanza n° 26 del 22 aprile 2016 , riguardante i contributi per la rimozione delle carenze strutturali già effettuate e agli interventi di miglioramento sismico effettuati o da effettuare.

Torna su