L’articolo 6 del Dl 14 dicembre 208, n.135 recante “Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e la pubblica amministrazione”, prevede che dall’1/1/2019:

•    è soppresso il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri) e, conseguentemente, non sono dovuti i contributi;

•    fino alla piena operatività di un nuovo sistema gestito direttamente dal Ministero dell’ambiente, i soggetti obbligati garantiscono la tracciabilità dei rifiuti effettuando gli adempimenti di cui agli articoli 188, 189, 190 e 193 del D.Lgs. 152/06, con la modalità cartacea, compilando registri di carico scarico e formulari di identificazione dei rifiuti.


Per chiarimenti  contattare l’ufficio ambiente e sicurezza della Sede Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel.0532/234206 oppure gli uffici territoriali di competenza.

Torna su